Le migliori risposte del Peeripato su Quora in Ottobre.

Questa è una selezione delle migliori risposte che il Peeripato ha fornito alle domande poste su Quora. Seguitemi al mio profilo personale su Quora.

Potrebbe Amazon diventare così forte da provocare la chiusura della maggior parte dei negozi al dettaglio?

Credo che Amazon sicuramente entrerà nel mondo del retail, ma non lo dominerà in maniera assoluta. Credo che nasceranno dei sistemi di food delivery geolocalizzati e locali in network, e soprattutto la risposta al modello Amazon sta già emergendo nella peer production e nei maker lab che potranno realizzare delle fabbriche di quartiere in cui si prenotano, realizzano e distribuiscono prodotti. Per cui alla lunga credo che sicuramente Amazon guadagnerà alcune quote di mercato rispetto al retail classico che non si evolverà ed è destinato a morire, ma ne perderà altre rispetto alla peer production e ai maker lab di quartiere.

Come divento ricco?

Attualmente l’unico sistema plausibile e meritocratico per diventare ricchi è avere un progetto start up che sia scalabile. Puoi partire dalla costituzione di un piccolo team in equity (si divideranno le revenue future della società) e creare un prototipo di serivizio o di prodotto. Trovare un investitore e cercare di crescere acquisendo mercato.

L’alternativa è se hai capitali e sei un conoscitore di alcune nicchie di mercato, (fintech, blockchain, intelligenza artificiale, automazione industriale, ecc) di investire in varie start up presenti su piattaforme di equity crowdfunding, in italia ce ne sono alcune interessanti mamacrowd, becrowd, ma ce ne sono anche estere (europee e non americane visto che non è permesso ancora li investire da parte dei piccoli investitori). E’ un investimento ad alto rischio, ma in genere le start up incubate in queste piattaforme sono già passate al vaglia di alcuni controllo finanziari e di business per cui offrono maggiori garanzie di crescere. Certamente ci vuole sempre una grande abilità nel saper puntare sulle start up migliori. Ma se investi ogni anno 10 mila euro in 4–5 start up per 5 anni, dopo questo lustro dovresti aver aumentato di molto il capitale. Se poi ne investi 100 ancora meglio ma ti consiglio di fare un paio di anni di esperienza e capire i trend che funzionano. Sicuramente investire in equity è più scientifico e prudente che investire in trading che è un mercato schizofrenico e troppo oscillante.

Quale è il tuo imprenditore preferito (anche storico) e perché?

Vado un pò controcorrente con tutte le risposte e forse la mia risposta non piacerà, ma il mio imprenditore preferito sicuramente è Engels che con Marx ha contribuito a scrivere il Manifesto dei lavoratori ed il primo a rendersi conto che il sistema produttivo capitalistico rendeva schiavi gli essere umani e i proletari in primis. Il suo pensiero era di realizzare una società di liberi produttori associati, che nel XXI secolo potremmo tradurre in sistemi di produzione in peer production come scrive nel suo saggio Ricchezza della rete Yochai Benkler del MIT di Boston. Open source, blockchain decentrata, equity crowdfunding, peer production sono la trasposizione nel nostro secolo delle idee socialiste di un secolo e mezzo fa, sicuramente Engels sarebbe stato in sintonia con queste nuove rapporti di produzione come lui li definiva.

In un periodo storico in cui le classi più deboli, quelle che una volta erano operaie, soffrono ancora di più come mai non prendono di nuovo piede ideologie e partiti come quello comunista?

Il segno dell’opportunismo dei partiti di sinistra

Perchè l’opportunismo dei partiti riformisti prima socialisti e poi cosidetti comunisti, ha spento le velleità di una società migliore e differente delle classi subalterne. I partiti riformisti si applicano a battaglie ideologiche sul gender, sull’immigrazione, ma non sanno dare risposte su tematiche quali il lavoro, la riorganizzazione socio-politica della società.

Etica Hacker

Personalmente penso che il movimento che verrà verso il nuovo socialismo del xxI secolo avrà una matrice molto libertaria e declinata verso l’etica hacker, verso la produzione in peer production dei nuovi modelli economici, sull’uso dell’intelligenza artificiale open source, sui modelli decentrati della blockchain, da tutti questi modelli nasceranno le condizioni per ripensare ad una nuova società e non sarà un partito borghese a farlo ma un ‘organizzazione di avanguardia che sappia fare sintesi sulla transizione al nuovo modello sociale.

Ma se Apple,Google,Facebook,Amazon avessero avuto matrice italiana avrebbero raggiunto lo stesso successo ?

Confermo le considerazioni su Google, Facebook e Amazon, in Italia non ci sono investors in grado di avere una vision così prolungata per supportare aziende che non hanno un business model consolidato, ma che comunque sanno aspettare perchè vedono nel bacino enorme di utenti che Facebook e Google potevano dare loro, ritorni nel medio periodo garantiti.

La Olivetti

Il discorso a parte per me è la Apple, in effetti la Olivetti è stata precursore dei tempi e di fatti i primi home computer quando la IBM puntava a grossi computer per pochi centri di ricerca fu lei OlivettiPoi le gelosie degli americani appunto che temevano un competitor tecnologico come Olivetti, la mancanza di prospettiva internazionale solida nell’investimento, ha permesso ad altre realtà tra cui Apple di svilupparsi. Certamente avere un mercato di 500 milioni di utenti (sommati i canadesi e volendo anche i messicani) rende la capacità di realizzare economie di scala da subito.

L’ecosistema delle start up americane

Le start up americane si devono confrontare subito con dimensioni continentali, mentre quelle europee, realizzano in genere il prototipo beta nel loro Paese di origine per poi realizzare la scale up a livello europeo e internazionale successivamente. Ma in genere mercato e capitali sono più scarsi e questo non permette fenomeni di gigantismo.

Sviluppo frattale delle start up europee

Lo sviluppo frattale delle start up europee Penso che il sistema di sviluppo delle start up ITC italiane ed europee possa essere frattalico, cioè realizzo il software e poi lo vendo a realtà che vogliono fare un certo business in un certo Paese, una sorta di franchising nell’hitech insomma con licenze in comodato d’uso. Mentre gli americani hanno la forza di imporsi subito per diventare monopolisti di un settore economico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *