Il Peeripato sarà presente al Linux Day del 27 Ottobre a Taranto

Linux Day 2018 Taranto

Nella giornata del 27 Ottobre 2018 si svolgerà presso la Biblioteca Comunale Acclavio di Taranto, il workshop locale del Linux Day 2018. Il Peeripato da sempre in linea con la filosofia open source e con le tematiche dell’etica Hacker sarà presente con un intervento in cui verranno illustrate le iniziative di due start up che sono incubate nello stesso.

Ci sarà la distribuzione dell’ebook, curato in collaborazione tra Musplan, piattaforma di web booking profiling di artisti inediti e indipendenti, per organizzare live event in maniera innovativa e  l’ingegnere informatico Federico Bo esperto di blockchain applicato all’industria dell’ entertainment, “Musica e Blockchain e AI” che potete scaricare gratuitamente al precedente  link, e si occupa dell’impatto che la tecnologia blockchain potrebbe avere nell’immediato futuro nella filiera dell’industria della musica digitale.

A seguire ci sarà un collegamento in video conferenza con l’ingegner Mauro Maccagnani della società Ad Astra specializzata nell’adeguamento del GDPR sulla privacy, che ci illustrerà l’impatto dello stesso nella riorganizzazione dei processi di gestione dei dati nelle aziende di piccole, medie e grandi dimensioni e del recepimento da parte dell’Italia di questa direttiva europea.

Le slide prodotte da Ad Astra per illustrare le nuove normative del GDPR maggio 2018. 

About Ad Astra 

AdAstra startup innovativa Soc. Coop è sorta dall’incontro di professionalità diverse e qualificate, che hanno deciso di condividere competenza ed esperienza, al fine di offrire servizi e soluzioni tecnologicamente avanzate ed innovative al mercato della consulenza in materia di tutela sulla riservatezza dei dati personali.
Si presenta al mercato offrendo servizi globali in materia di privacy di alto livello, grazie all’elevata competenza professionale dei suoi costitutori.
l nuovo Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali, noto come GDPR, ha mutato profondamente il quadro della normativa connessa alle nuove tecnologie, introducendo per la prima volta misure solide e strutturali per fronteggiare le nuove sfide dell’economia digitale.
Il rischio per chi non si dovesse mettere in regola è quanto mai concreto: l’inosservanza delle norme porta con sé sanzioni significative, che possono arrivare fino al 4% del fatturato.

Il team di specialisti che mette in campo la cooperativa è formata da ingegneri elettronici di comprovata esperienze e da esperti consulenti legali in grado di analizzare sia i problemi di sicurezza informatica dell’azienda, e sia i problemi tecnico giuridici connessi all’adeguamento alla nuova disciplina comunitaria del trattamento dei dati personali.

La cooperativa Adastra è formata da un team di ingegneri esperti in materia di sicurezza informatica e si avvale della collaborazione di importanti studi legali e di professionisti esperti in materia di sicurezza forense e privacy.

Lo Staff tecnico di AdAstra garantisce i  seguenti requisiti:

  1. conoscenza della normativa e delle prassi nazionali ed europee in materia di protezione dei dati
  2. un’approfondita conoscenza del GDPR.
  3. conoscenza delle norme e procedure amministrative applicabili, seguite da un esperto giurista
  4. Esperienza in merito al trattamento dei dati e alla sicurezza informatica, seguite da un esperto Ingegnere Informatico

 

Assicura  la disponibilità di risorse professionali adeguate allo svolgimento del servizio e che l’operato dei docenti sarà svolto nel pieno rispetto dell’etica professionale. Il team di supporto garantisce la presenza di:

  • Un esperto in materie giuridiche;
  • Un esperto in materia di informatica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *